Page 2 of 9 FirstFirst 12345 ... LastLast
Results 11 to 20 of 85

Thread: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

  1. #11

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    La mia speranza è anche che questa nave cementifichi la comunità italiana che, finalmente, inizia ad andare d'accordo su un progetto comune. Altra gente sta conoscendo Italo e la cosa mi rende felice.

    https://www.facebook.com/photo.php?f...4741177&type=1
    Volai per una decina abbondante di minuti portandomi oltre le nuvole e dove finisce il cielo. Carezzai il saluto delle stelle e rimasi a lungo lì su, fuori dal mondo, lontano da tutto, vigile in cerca di movimento; rimasi lento, rilassato conscio di essere irraggiungibile. (cit. McOrion)


  2. #12
    Ground crew EAF51, S/L WwwolfEaf51's Avatar
    Join Date
    2004-11-22
    Location
    Aosta, Italy
    Posts
    5,186

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Come ho scritto nel privato per noi del Eaf Italo vola sopra d noi e ci protegge, saperlo addirittura nell'hyperspazio non può che gratificare il mio cuore!!
    Grazie Davide per il pensiero!

  3. #13

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Bravo Mac, ben fatto!!!

    Un giorno la paura bussò alla porta; il coraggio andò ad aprire e non c'era nessuno.
    (Goethe)


  4. #14

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Certamente hai avuto una idea da pelle d'oca...
    E' un gesto bellissimo.
    Visto però il nome che porta vedi di pilotarla meglio di come facevi su IL2

  5. #15

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Quote Originally Posted by EAF51_Walty View Post
    Certamente hai avuto una idea da pelle d'oca...
    E' un gesto bellissimo.
    Visto però il nome che porta vedi di pilotarla meglio di come facevi su IL2
    In effetti l'iea di muovere 'sto colosso mi terrorizza al punto che non sarò io il capitano. Lo staff sarà scelto tra i migliori del gruppo pro al quale appartengo, ci salirò solo se diverrò bravo abbastanza. Non scherzo e non riesco a dire "mia". Inoltre adesso ha un nome pesante che sarà la garanzia di zero cazzeggio a bordo, quando la "Italo Sapienza" si sposterà sarà sempre un evento che terrà impegnate almeno 100 persone e vorrei che tutte e cento sappiano cosa stiano portando a spasso, oltre ai carico di bit.

    Quanto a IL-2, grazie a Jimmy ho appena installato Cod funzionante su Win8.1, moddato Fusion. Adesso aspetto
    -) che ritorni la ADSL (sono col cellulare, sigh)
    -) che riesca a passare un pomeriggio riconfigurando il G940 (e ci vuole "voglia & pazienza")

    A quel punto inizia a tremare!
    Volai per una decina abbondante di minuti portandomi oltre le nuvole e dove finisce il cielo. Carezzai il saluto delle stelle e rimasi a lungo lì su, fuori dal mondo, lontano da tutto, vigile in cerca di movimento; rimasi lento, rilassato conscio di essere irraggiungibile. (cit. McOrion)


  6. #16

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Quote Originally Posted by McOrion View Post
    A quel punto inizia a tremare!
    Tremare CHI?

  7. #17
    Ground crew EAF51, Flt/Lt Chip_EAF51's Avatar
    Join Date
    2004-11-19
    Location
    Milano - ITALY
    Posts
    6,530

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Martedì ho scritto a Elena, la sorella di Italo mettendola al corrente dell'iniziativa e riportando le parole di Mc Orion.

    Ieri sera mi ha chiamato emozionatissima, felicissima e molto commossa, per l'affetto ed il ricordo che riserviamo in prima persona ad Italo e poi a lei e alla sua anziana mamma.

    Ho dato i riferimenti dell'hotel Corsaro sulle pendici dell'Etna http://www.hotelcorsaro.it/ in quanto è sua intenzione chiamare di persona per ringraziare Mc Orion. (nel caso scrivimi in privato per darmi i tuoi riferimenti)

    Siamo stati più di 20 min. al telefono, in cui le ho spiegato bene la cosa, parlato di Italio, dell'EAF e della Javelin!

    E pensare che all'inizio non capiva cosa ci trovasse Italo a stare davanti al computer a giocare ad una cosa per bambini e a parlare attraverso un microfono...
    Last edited by Chip_EAF51; 2014-12-04 at 19:01.
    No guts, no glory. If you are going to shoot him down, you have to get in there and mix it up with him.

  8. #18
    Ground crew EAF51, Flt/Lt Chip_EAF51's Avatar
    Join Date
    2004-11-19
    Location
    Milano - ITALY
    Posts
    6,530

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Riporto quanto ho ricevuto:

    Caro Dario ho provato più volte a contattare l’albergo Corsaro, ma credo sia chiuso in questo periodo perché non risponde nessuno.
    Se senti Davide per le cose degli aerei, digli pure che ho provato a contattarlo, ma non l’ho trovato e che lo ringrazio tanto. Ciao e grazie
    Elena


    Mc Orion, se vuoi mandami in PM il tuo numero che lo giro a Elena
    No guts, no glory. If you are going to shoot him down, you have to get in there and mix it up with him.

  9. #19

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Quote Originally Posted by Chip_EAF51 View Post
    Riporto quanto ho ricevuto:

    Caro Dario ho provato più volte a contattare l’albergo Corsaro, ma credo sia chiuso in questo periodo perché non risponde nessuno.
    Se senti Davide per le cose degli aerei, digli pure che ho provato a contattarlo, ma non l’ho trovato e che lo ringrazio tanto. Ciao e grazie
    Elena


    Mc Orion, se vuoi mandami in PM il tuo numero che lo giro a Elena
    Ops, sì, siamo chiusi, ti mando in privato il cellulare.

    Si chiama come la mia fanciulla :-)

    Ora dovrò spiegargli come qualcuno possa spendere 2.500$ per un giocattolo virtuale, peraltro ancora sotto forma di progetto che, se tutto va bene, avrà una vita operativa di una decina di anni appena e te lo vendono anche vuoto :-)

    Mc
    Volai per una decina abbondante di minuti portandomi oltre le nuvole e dove finisce il cielo. Carezzai il saluto delle stelle e rimasi a lungo lì su, fuori dal mondo, lontano da tutto, vigile in cerca di movimento; rimasi lento, rilassato conscio di essere irraggiungibile. (cit. McOrion)


  10. #20

    Default Re: Aegis Dynamics Javelin-class destroyer "Italo Sapienza"

    Stasera Elena mi ha telefonato.

    Ho scoperto che quel cognome "Sapienza" è nostrano come sembrava. Non soltanto il padre di Italo era siciliano ma addirittura venivano sempre in vacanza a Pedara (3km da casa mia) e ricordava ancora la salita all'omonimo e famoso Rifugio Sapienza (300m da dove lavoro)!

    Mi ha riconfermato che gli amici più vicini a Italo siete stati voi, quanto ai ringraziamenti li ho girati a voi che avete fatto sì che un perfetto estraneo come me, che non ha conosciuto Italo, lo consideri "uno di noi".

    Ha voluto spiegato un po' cosa sia questa nave spaziale... e non è facile! Tuttavia credo di essere riuscito a trasmettere non tanto l'importanza di un oggetto costoso (banale) quanto l'importanza di un oggetto che coinvolgerà per mesi e mesi centinaia di persone che dovranno armarlo e prepararlo alla sua prima passeggiata spaziale. Un oggetto che poi centinaia di persone cureranno e difenderanno missione dopo missione stabilendo forti rapporti camerateschi che, chissà perché, possono risultare più forti di quelli che si sviluppano di persona con persone del quotidiano.

    Con piacere ho ascoltato della passione del volo di Italo, del sogno di diventare pilota militare (impossibile a causa di un problema di vista) e del tentativo, portato molto avanti, di diventare un pilota Alitalia. Si è sempre chiesta come mai passasse così tante ore sul PC... così ho provato a dargli la mia esperienza, riassunta in "la differenza tra un bambino e un adulto sta nel costo dei suoi giocattoli" ma anche "diventiamo vecchi quando smettiamo di giocare" e di fatto in come a quarant'anni si possano provare, volando in digitale, emozioni pari a quelle provate con un vero mezzo meccanico (e le ho citato un episodio di volo in formazione, uno dei miei primi voli, dietro Wild, quando provai le stesse sensazioni di quando andavo in motocicletta, un'esperienza di IL-2 mai dimenticata).

    Vi vuole bene e vi stima. Guardando quanto siete brutti mi chiedo come faccia :-)

    McOrion
    Volai per una decina abbondante di minuti portandomi oltre le nuvole e dove finisce il cielo. Carezzai il saluto delle stelle e rimasi a lungo lì su, fuori dal mondo, lontano da tutto, vigile in cerca di movimento; rimasi lento, rilassato conscio di essere irraggiungibile. (cit. McOrion)


Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •